Guitar on stream: una piattaforma per il talent scouting

 

 

Debutta ufficialmente il progetto Guitar on stream: sul sito dell’agenzia milanese una video gallery di originali short movie girati da giovani film-maker internazionali.

 

«Gli short movie sono un mezzo di comunicazione oggi imprescindibile e irrinunciabile: registi da Oscar e fotografi illustri firmano short movie per le più importanti griffe nel mondo. Guitar on stream nasce così, come piattaforma, dove la nostra esperienza nella comunicazione si fonde con la volontà di portare avanti stagione dopo stagione un lavoro di talent scouting per far sì che i differenti mondi creativi possano entrare in contatto, dialogando -  spiega Raffaella Godi, alla guida dell’agenzia -. «Abbiamo voluto testare per un anno il progetto, presentando i lavori del fotografo toscano Jonathan Emma e del milanese Leonardo Bertelli. On line ora, By The Water, un nuovo lavoro firmato da Samuele Malfatti».

 

Lo scouting viene fatto direttamente dal team Guitar, ma è possibile mandare i propri lavori scrivendo a social@guitar.it. Una volta passata la selezione, la presenza online è gratuita e permette ai giovani registi di farsi conoscere nel mondo della moda e del design.

 

stats