Lubiam a sostegno dell’arte contemporanea

 

 

 

Lubiam rinnova la partnership con la manifestazione Mantova Creativa, sostenendo un imponente e inedito progetto d’arte contemporanea nel complesso museale di Palazzo Ducale: la realizzazione dell'opera "Vortici", dell’artista giapponese Hidetoshi Nagasawa in occasione di Mantova Capitale della Cultura Italiana 2016.

 

Lo scultore nipponico ha progettato un grande vortice - composto da sette pannelli curvi in lega di alluminio e titanio, ognuno di sei metri di lunghezza per due di altezza e dallo spessore di trenta centimetri - come metafora dell’energia che anima il mondo.

 

Il vernissage per la scultura inaugurata venerdì 27 maggio  - che sarà esposta a Palazzo Ducale per un anno - fa da apertura alla manifestazione "Scultura in Piazza", presentata da Peter Assmann, direttore del complesso museale di Palazzo Ducale. In seguito l’installazione,lasciata in prestito permanente all’azienda dall’artista, sarà collocata negli headquarters mantovani della società della famiglia Bianchi.

 

 «La nostra azienda ha da sempre riservato un'attenzione particolare all’arte contemporanea, sin dagli anni ‘70 con l’istituzione del premio Lubiam, fino alla collaborazione in anni più recenti con Mantova Creativa e con la Collezione Peggy Guggenheim di Venezia. Abbiamo accolto con entusiasmo da subito la possibilità di collaborare con un maestro come Hidetoshi Nagasawa - racconta Giulia Bianchi, in azienda da due anni e grande appassionata di arte -. Stiamo assistendo a un momento magico per Mantova, c’è un’atmosfera di enorme interesse e vivacità. Siamo davvero felici di diventarne parte attiva, contribuendo a realizzare un evento che ci auguriamo possa portare ancora più lustro al territorio».

 

 

stats