Mario Valentino: il rilancio parte da un libro

 

Mario Valentino, sotto la direzione di Enzo Valentino, figlio del “calzolaio che usava la pelle come tessuto”, si appresta a un rilancio internazionale, partendo da un volume sull’heritage della label.

 

Scritto da Ornella Cirillo, docente di Storia della moda ed edito da Skira, “Mario Valentino una storia tra moda, design e arte” conduce nel grande archivio della maison e racconta l’articolata storia imprenditoriale iniziata a Napoli nel 1952, dalle prime esperienze creative autonome alle collaborazioni con stilisti come Paco Rabanne, Karl Lagerfeld, Muriel Grateau, Marie France Acquaviva, Claude Montana, Giorgio Armani e Gianni Versace e ai contributi di fotografi come Franco Rubartelli, Roberto Carra, Toni Meneguzzo, Richard Avedon, Robert Mappletorpe ed Helmut Newton.

 

La prima collezione del nuovo corso, disegnata per l’autunno-inverno 2018/2019 da un ufficio stile interamente rinnovato, è stata presentata a Milano durante la fashion week con un evento all’Accademia di Scienze e Lettere, mentre le vetrine della boutique di via Borgonuovo 27 erano allestite con immagini, calzature e capi d’archivio degli anni Settanta e Ottanta. 

stats