Opening Ceremony sul palco a New York

 

Con una performance di The New York City Ballet al David Koch Theater Opening Ceremony ha presentato nella capitale statunitense la collezione primavera-estate 2017.

 

Il progetto nasce dalla partnership di Humberto Leon, co-fondatore di OC, con Justin Peck, resident choreographer della prestigiosa istituzione newyorkese.

 

A ispirare gli abiti indossati per lo spettacolo - il nuovo balletto “The Times are Racing”- le fotografie scattate a Ellis Island degli emigranti giunti in America nel 19esimo secolo, meltin’ pot di diversi Paesi e contesti sociali.

 

Da questo mix culturale nasce una collezione di denim mixato a pizzi e rasi pettinati , con silhouette oversize aggiornate in versione luxury con frange e ricami macramé.

 

Le stampe riprendono il lavoro di W.W.Denslow, illustratore di “Il Mago di Oz” e altri classici racconti per l’infanzia americani: su capi con scollo a cappuccio, giacche kimono e top in maglia, i temi stampati sono fiabeschi e surreali.

 

La collezione include anche la capsule Action, ispirata dalla partitura di “The Times are Racing”, colonna sonora composta dal musicista elettronico Dan Deacon: felpe col cappuccio, T-shirt e canotte con scritte come Defy, Fight, Protest, Act, Unite e Change.

 

stats