Ovs: il progetto Arts of Italy decolla con Giovanni Allevi in concerto

Per il lancio di Arts of Italy, innovativo progetto di social responsibility basato sul connubio arte-moda, Ovs ha coinvolto Giovanni Allevi, special ambassador della campagna dedicata a questa iniziativa: per lui standing ovation all'Auditorium di Milano, dove ha presentato in anteprima mondiale la sua cantata sacra "Sotto lo stesso cielo".

 

Introdotto da un intervento dell'attore Alessandro Preziosi, altro testimonial dell'advertising di Ovs Arts of Italy, che ha letto brani da Emily Dickinson e dalle Confessioni di Sant'Agostino, il concerto è stato suddiviso in due parti: la prima, in cui un Allevi più emozionato che mai - ma anche ironico e a proprio agio nel dialogare con gli spettatori - ha suonato insieme all'Orchestra Sinfonica Italiana e proposto alcuni brani da solo al pianoforte, e la seconda, in cui è entrato in scena il Coro dell'Opera di Parma.

 

Indossando i panni di direttore d'orchestra, ma solo idealmente visto che anche per questa occasione non ha rinunciato a jeans e T-shirt, Giovanni Allevi ha proposto prima i Carmina Burana di Carl Orff e poi un pezzo di Bach, da lui considerato «il genio assoluto» della musica.

 

Ma il piatto forte della serata è stata la cantata sacra "Sotto lo stesso cielo" che, come ha spiegato il musicista e compositore, è nata in una notte stellata, abbracciando il suo bambino di pochi mesi e lasciando scorrere i pensieri, poco prima di partire per la Cina.

 

Guardando il cielo, pensando alla nuova vita che sbocciava e riflettendo sull'amalgama di diverse sonorità, come quelle occidentali e orientali, è nata l'idea di quest'opera, omaggio anche a uno dei miti di Allevi, Matteo Ricci: il gesuita, marchigiano come lui, che nel Seicento si spinse in Cina per diffondere la dottrina cristiana e creare un ponte tra due civiltà considerate agli antipodi.

 

Le note e la spontaneità ispirata di Allevi e degli altri protagonisti dello show hanno conquistato il pubblico milanese, che ha premiato gli artisti con applausi convinti e una standing ovation.

 

stats