Venezia solidale, ma il red carpet non si tocca

 

Atmosfera glamour ma anche solidarietà con i terremotati: al Lido di Venezia da ieri (31 agosto) al 10 settembre, l’annuale rendez-vous di star internazionali per la73esima Mostra d’Arte Cinematografica.  Programma decurtato ma, come sempre, tanti divi in abiti griffati sul red carpet.

 

Impegnate tra photocall e passerelle per vip e attori le maison della moda, malgrado il programma – per solidarietà con le vittime del terremoto che ha colpito il Paese - sia stato tagliato annullando la cena di gala e il ricevimento sulla spiaggia che solitamente seguono la cerimonia di apertura.

 

La Biennale inoltre ha deciso che per tutta la durata della manifestazione ci sarà una raccolta fondi a favore delle popolazioni colpite dal sisma.

 

Nella foto, Sonia Bergamasco, madrina del Festival, con un abito di Giorgio Armani Privé, e Fabrizio Gifuni con uno smoking Giorgio Armani.

 

 

stats