22 talent da tutto il mondo

Its annuncia i finalisti. Appuntamento a Trieste il 12 luglio

Its International Talent Support ha reso noti i nomi dei giovani stilisti che il prossimo 12 luglio a Trieste parteciperanno alla fase finale del concorso dedicato ai creativi in erba, nato nel 2002 su iniziativa di Barbara Franchin.

 

In dirittura d'arrivo 22 nomi, scelti tra una rosa di oltre 800 candidati in arrivo da 80 Paesi dalla giuria presieduta da Barbara Franchin e dal designer Aitor Throup.

 

Nella sezione Fashion concorrono Shie Lyu dalla Cina, Annaliese Griffith-Jones dall'Australia, Louis Applemans dal Belgio, Kouto Rafael dalla Svizzera, Jimin Kim dalla Corea del Sud, Hana Yagi dal Giappone, Daoyuan Ding dalla Cina, Moon Hussain dal Regno Unito, Anni Salonen dalla Finlandia, Yukika Saito dal Giappone, Cecilia Del Carmen Juarez Balta dal Perù.

 

I nomi da seguire nella categoria Accessori sono Fabia Brüning (Germania), Bingqing Yi e Xiaotu Tang (Cina), Yukako Hihara (Giappone) e Skye Gwillim (Regno Unito).

 

Sei infine gli sfidanti sul fronte Gioielli: Joanne Guiraud (Svizzera), Hazuki Katagai (Giappone), Yunqi Zhang (Cina), Irina Galon (Israele), Corrina Goutos (Usa), Asumi Maeda (Giappone).

 

In palio ci sono diversi premi, internship e possibilità di lavoro tra cui l'Its award, il riconoscimento principale sponsorizzato da Allianz, che assegnerà al vincitore 15mila euro più 12 mesi di mentorship offerti dalla divisione Tutoring & Consulting di Pitti Immagine e la possibilità di presentare la collezione a Pitti Uomo nel gennaio del 2020.

 

L'Otb award mette in palio un premio di 10mila euro e un internship nel design office di uno dei brand del gruppo, mentre il Diesel Award regala un'esperienza di sei mesi negli headquarters del marchio.

 

Tra gli altri premi, da segnalare il nuovo Its Fashion@Work project by Illycaffè, che coinvolgerà un numero selezionato di finalisti nel restyling dei loro coffee apron, con 10mila euro di premio per il vincitore.

c.me.
stats