albert watson per il calendario pirelli

The Cal: Gigi Hadid tra le protagoniste, Alexander Wang special guest

Le aspirazioni delle donne e l'impegno per realizzare i propri sogni. È questo ciò che racconterà l'edizione 2019 del calendario Pirelli, presentato questa mattina a Milano all'Hangar Bicocca.

Quattro le donne protagoniste: la modella Gigi Hadid, fotografata con il designer Alexander Wang, la ballerina Misty Copeland con il collega Calvin Royal III, l'attrice Julia Garner e l'ex modella Laetitia Casta, che posa con il danzatore Sergei Polunin.

"Dreaming" è il titolo scelto per il calendario dal suo autore, il fotografo Albert Watson, che ha prodotto 12 scatti da "narrazione cinematografica" per raccontare storie di vita vera, che pescano nell'autobiografia delle protagoniste, come nel caso delle immagini che vedono come protagonista la top model Gigi Hadid, nel racconto visivo di una donna che ha appena lasciato il marito e vive in una torre di vetro, accettando la compagnia di un unico amico-confidente, impersonato dallo stilista Alexander Wang.

Un progetto, quello del fotografo scozzese, che non è scollegato dal clima del #metoo in quanto delinea una rivincita delle donne, come ha segnalato in conferenza stampa la ballerina Copeland: «Viviamo in un momento speciale soprattutto negli Stati Uniti. Le donne stanno conquistando il palcoscenico e stanno facendo sentire la loro voce, perché hanno qualcosa da dire, e, come si vede in queste fotografie, spesso hanno accanto gli uomini».

«La prima sensazione - ha detto parlando di Watson e del nuovo calendario il presidente e amministratore delegato di Pirelli, Marco Tronchetti Provera - è di aver incontrato un uomo dal grande sorriso e molto coinvolto in questo progetto».

The Cal, arrivato alla sua 46esima edizione, ha visto in passato dietro l'obbiettivo fotografi del calibro di Peter Lindberg e Annie Leibovitz.

an.bi.
stats