A VERMEZZO IL 12 E 13 OTTOBRE

Il lusso sostiene la Straight Egyptian World Championship

Il nome Al Waab Farm non dirà molto agli addetti ai lavori della moda, ma il legame c'è: infatti questa realtà, sponsor della settima edizione dello Straight Egyptian World Championship (in programma il 12 e 13 ottobre a Vermezzo, alle porte di Milano), è di proprietà dello sceicco Ahmed Bin Abdulla Al Thani, membro della famiglia reale del Qatar, celebre in Italia per l'acquisizione, tra le altre, della maison Valentino.

Il Qatar, come è noto, sarà sotto i riflettori nel 2022 quale organizzatore dei prossimi Mondiali di calcio.

Il lusso torna dunque ad associare il proprio nome alla competizione, ideata da Barbara Morali, ceo del Gruppo Morali & C. e focalizzata sui cavalli arabi di linea egiziana, che costituiscono solo il 4% circa dei cavalli arabi in tutto il mondo, rappresentando la razza equestre più nobile e rara.

L'anno scorso il main sponsor era stato il "gioielliere delle star" Harry Winston, che ha confermato la propria presenza anche quest'anno.

L'evento di Vermezzo, gratuito e aperto al pubblico, sarà sostenuto, come nelle passate edizioni, dalla Qatar Foundation e dallo sceicco Hamad Ali Bin Al Thani, che partecipa con le scuderie Al Shaqab e Al Rayyan.

Ospiti dello Straight Egyptian World Championship oltre 30 scuderie provenienti dal Medio Oriente e dall’Europa (Qatar, Egitto, Kuwait, Emirati Arabi, Arabia Saudita, Israele, Gran Bretagna, Francia, Svizzera, Danimarca, Germania, Austria, Belgio, Italia).

«Stiamo lavorando a un prossimo importante appuntamento, che si svolgerà nel 2020», anticipa Barbara Morali.

a.b. e a.c.
stats