arriva da the webster

Alber Elbaz: ora AZFashion può decollare, con Laurent Malecaze come ceo

"Laurent Malecaze non è solo un fashion businessman, ma uno stratega": così Alber Elbaz a proposito del manager che il 12 ottobre prenderà le redini della sua startup AZFashion, fondata dallo stilista e frutto di una joint venture con Compagnie Financière Richemont.

Malecaze è attualmente il ceo di The Webster, luxury retailer newyorkese. Si insedia a quasi un anno dall'annuncio dell'intesa tra Elbaz e Richemont, bloccata dal diffondersi della pandemia.

Come anticipa wwd.com, il designer dovrebbe rivelare i primi modelli della collezione a inizio 2021. Di certo si sa che si tratterà di un progetto slegato dalle canoniche stagionalità, il cui nome deriva dal fatto che Elbaz è coinvolto in prima persona, "dalla a alla z",in ogni singola fase.

Tornando a Malecaze, sono cinque anni che lavora ai vertici di The Webster, di cui è diventato a.d. nella primavera 2019. Tra gli incarichi precedenti spicca quello di consulente strategico di Bain&Company tra Parigi, Londra e Sydney.

Insieme a Elbaz punterà su un mix di artigianalità e innovazione tecnologica. Philippe Fortunato, amministratore delegato del Fashion e degli Accessori di Richemont - nella cui orbita gravitano label del calibro di Chloé, Cartier, Dunhill e Van Cleef & Arpels -, è convinto che il valore aggiunto di Malecaze sia la capacità di essere un leader ricco di energia, innovatore e focalizzato sul digitale applicato al retail.
a.b.
stats