a fianco dello stilista per oltre 30 anni

Chanel affida il dopo-Lagerfeld a Virginie Viard

Sarà Virginie Viard, direttore del Fashion Creation Studio di Chanel e braccio destro di Karl Lagerfeld per oltre 30 anni, a prendere le redini creative della griffe: lo ha annunciato oggi la maison francese.

«In questo modo - si legge in un comunicato - l'eredità di Gabrielle Chanel e di Karl Lagerfeld si proietta nel futuro».

La nota definisce il designer «un personaggio straordinariamente creativo, che ha saputo reinventare i codici stabiliti dalla fondatrice e le sue icone: la giacca e l'abito, il little black dress, i tweed preziosi, le scarpe bicolori, le borse trapuntate, le perle e la gioielleria personalizzata».

Lagerfeld disse a proposito di Mademoiselle Coco: «Non spetta a me fare quello che lei ha già fatto, ma ciò che avrebbe voluto fare. Sono tante le idee che si possono sviluppare intorno a Chanel».

«Grazie al suo genio, alla generosità e all'eccezionale intuito - commenta Alain Wertheimer, ceo della casa di moda francese - Karl Lagerfeld è stato un precursore dei tempi, che ha dato un contributo chiave al successo del marchio in tutto il mondo. Oggi io perdo un amico e tutti una mente straordinariamente creativa, a cui noi di Chanel abbiamo dato carta bianca fin dai primi anni Ottanta».

Bruno Pavlovsky, president of Fashion della griffe, aggiunge: «Sfilata dopo sfilata, collezione dopo collezione, Lagerfeld ha lasciato il segno nella leggenda di cui Gabrielle Chanel è stata l'artefice e nella storia di questa casa di moda».

«Non dimentichiamo - aggiunge Pavlovsky - che ha promosso il talento e l'esperienza dei nostri atelier e della divisione Métiers d'Art, facendo risplendere in tutto il mondo un know how eccezionale».

Il top executive si dice convinto che «il più grande tributo nei confronti di Karl è proseguire sulla strada che lui ha tracciato continuando, come lui stesso amava ripetere, ad abbracciare il presente e inventare il futuro» (nella foto, Karl Lagerfeld e Virginie Viard insieme al termine di una sfilata di Chanel).

a.b.
stats