CAMBIO DELLA GUARDIA ALLO STILE

Tiger of Sweden: se ne va il direttore creativo Christoffer Lundman

A nemmeno due mesi di distanza dalla nomina della nuova ceo Linda Dauriz, manager con trascorsi come partner di McKinsey & Co. e, più recentemente, come director of consumer experience and corporate development da Hugo Boss, in Tiger of Sweden c’è un altro scossone.

Christoffer Lundman, direttore creativo del brand da due anni, lascerà infatti – di comune accordo – la casa di moda.

«Sono grato per la fiducia riposta in me. Niente di tutto ciò sarebbe stato possibile senza il supporto del mio team», ha dichiarato lo stilista, ex Burberry, la cui ultima collezione per il marchio è quella per l'autunno 2020.

Tiger of Sweden prevede di sostituirlo, ma per il momento non ha ancora trovato un successore.

«In futuro – ha commentato Linda Dauriz nel ringraziare il designer - ci sforzeremo di ampliare ulteriormente il nostro appeal come marchio di moda premium, pur mantenendo la coerenza a 360 gradi attraverso i touch point che Christoffer ha stabilito negli anni passati».

a.t.
stats