CAMBIO DI GOVERNANCE

Rimpasto ai vertici di Li & Fung: Joseph Phi nominato ceo

Dopo la recente privatizzazione dell’azienda, Li & Fung vara un nuovo management. Il presidente Joseph Phi (nella foto) assume, con effetto immediato, la carica di group chief executive officer. Prende il posto di Spencer Fung (quarta generazione della famiglia, ceo dal 2014), che a sua volta succede a William Fung in qualità di presidente esecutivo.

William Fung entrerà a far parte del consiglio di amministrazione della holding e insieme a suo fratello Victor continuerà a essere coinvolto e a partecipare allo sviluppo delle società del gruppo.

In qualità di executive chairman di Li & Fung, Spencer Fung supervisionerà tutte le attività del colosso asiatico. Lavorerà a stretto contatto con i nuovi partner dell'azienda - Glp, un importante operatore nel settore dei magazzini logistici, e JD.com - per migliorare le sue soluzioni digitali ed esplorare nuove iniziative.

Il nuovo ceo Phi è un veterano, con 20 anni di esperienza alle spalle nelle fila del gruppo. È entrato a far parte di Li & Fung nel 1999 ed è stato promosso a presidente nel 2019. In precedenza, è stato direttore esecutivo di Integrated Distribution Services Group dal 2004 fino alla sua acquisizione da parte di Li & Fung nel 2010.

a.t.
stats