Capasa vice presidente del settore moda

Camera Moda diventa partner di Altagamma: un'alleanza per dare più valore all’industria

Camera Nazionale della Moda Italiana diventa partner di Altagamma, l’associazione che riunisce le imprese dell’eccellenza. E Carlo Capasa, presidente di Cnmi, da gennaio sarà il nuovo vice presidente per il settore moda. 

A deliberare l’ingresso della Camera è stata, ieri, l’assemblea dei soci Altagamma. Un’alleanza quasi naturale, visto che ben 25 dei 28 soci moda di Altagamma erano anche parte di Cnmi e vi era già una forte sintonia fra le due realtà. 

«Questo passo significativo, nell’anno più difficile per il comparto di alta gamma, testimonia la volontà delle eccellenze del made in Italy di fare sistema, per affrontare le nuove sfide e ottenere una più significativa rappresentatività istituzionale», si legge nel comunicato diffuso questa mattina per annunciare l’operazione. 

«Con l’entrata di Cnmi in Altagamma in qualità di partner garantiamo un maggiore coordinamento fra le due associazioni, ma anche il potenziamento della nostra rappresentatività istituzionale e della nostra capacità di fare sistema», ha commentato Matteo Lunelli, presidente di Fondazione Altagamma. 

«Questa alleanza - ha aggiunto Capasa - nasce nel segno di rafforzare la voce dell’industria della moda, seconda industria in Italia per volume d’affari, spesso frammentata nella sua rappresentazione istituzionale. Essere uniti e coordinati può fare la differenza sui temi di rilevanza strategica per il settore» (nella foto, da sinistra, Capasa e Lunelli).

an.bi.
stats