Con la moglie aveva creato un brand globale

Addio a Giuseppe Peruffo, fondatore di Peserico

Si è spento a 93 anni l’imprenditore Giuseppe Peruffo, fondatore insieme alla moglie Maria Peserico del brand di abbigliamento Peserico, arrivato proprio quest’anno al traguardo dei 60 anni di attività.

Tutto è partito infatti nel 1962, come più volte è stato raccontato sulle pagine del nostro giornale, grazie alla fantasia creativa di Maria Peserico, che confezionava pantaloni femminili, per poi crescere a livello produttivo fino a competere con i grandi player del settore, facendosi strada dal Veneto in tutto il mondo.

Oltre alla moglie, Giuseppe Peserico lascia il figlio Riccardo, oggi al timone dell’azienda. Guidato dal forte legame con la famiglia e il territorio, Giuseppe Peruffo ricopriva il ruolo di presidente della Peserico Spa, realtà imprenditoriale a cui aveva dedicato la vita, portandola a dimensioni e notorietà internazionale grazie a una rete di 1.110 punti vendita che distribuiscono il brand e si affiancano ai 25 negozi monomarca in alcune delle vie più importanti dello shopping globale. Recente l'annuncio dell'imminente apertura di un flagship all'interno di Spiga 26, il nuovo hub di Hines nel Quadrilatero milanese.

La redazione di Fashion ricorda l'imprenditore scomparso per la competenza e la lungimiranza imprenditoriale con cui ha fortemente contribuito a portare il meglio del made in Italy sui mercati internazionali.

an.bi.
stats