con un cv nella moda, ma non solo

Lanificio F.lli Cerruti dal 1881: Filippo Vadda nominato a.d.

Filippo Vadda è il nuovo amministratore delegato del Lanificio F.lli Cerruti dal 1881. Prende il posto di Alessandro Cannas, che dopo aver assunto questo incarico ad interim, affrontando il difficile periodo del lockdown, torna al suo ruolo di chief financial officer.

Origini cuneesi e un Mba a Stanford, Vadda ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità in società dei settori moda, food e automotive, quali Barilla, Bain&Co. e Loro Piana, dove ha lavorato per nove anni, inizialmente come responsabile del business development della divisione tessile e in seguito guidando la unit Soft Accessories.  

Il neonominato si dice «entusiasta di prendere la guida di un brand italiano così iconico: l’obiettivo del Lanificio F.lli Cerruti è quello di essere sempre di più il partner di riferimento per tutte le maison e i brand che cercano non solo un tessuto di pregio, ma un significativo apporto di stile e creatività assieme a un servizio d’eccellenza».

L'attività del gruppo Lanificio F.lli Cerruti si articola in due branche: lo storico lanificio, che produce tessuti d’eccellenza, e una rete di punti vendita, che attraverso il marchio Il Lanificio propone collezioni donna e uomo nei principali outlet village del Nord Italia e in Svizzera.
A cura della redazione
stats