Confermata l’uscita di Giorgio Presca

L’ex ceo di Zara Victor Herrero sale al vertice di Clarks

LionRock Capital è pronta a dare una svolta alle sorti della label e per questo ha deciso di affidare la poltrona di ceo a Victor Herrero, già presidente non esecutivo dell’etichetta, che ora ne diventa il ceo e l’executive chairman, forte dell'esperienza presso i colossi delle high street Zara Guess. L’executive succede a Giorgio Presca, che si è dimesso per perseguire altre opportunità.

Il manager è stato ceo e director di Guess tra il 2015 e il 2019 e in precedenza ha trascorso oltre 12 anni in Inditex, casa madre di Zara, con ruoli apicali tra cui quello di managing director in Cina.

Il private equity con sede a Hong Kong ha dichiarato di avere completato l’acquisizione della maggioranza delle label britannica con un investimento di 100 milioni di sterline, si legge su wwd.com.

L’intesa con LionRock ha segnato la fine della proprietà del marchio dopo 195 anni da parte della famiglia Clark, che rimane un azionista "significativo" nell'azienda.

L’obiettivo del fondo ora è invertire il trend non positivo del brand, che ha chiuso il 2020 con un calo di fatturato dell’8% a 725,3 milioni di sterline. 

c.me.
stats