Dal 25 al 27 ottobre a Milano

Melissa: per i 40 anni tre giorni di eventi e limited edition

Melissa soffia sulle candeline; il marchio brasiliano specializzato nella produzione di scarpe e accessori in gomma profumata Melflex, festeggia il 40esimo anno di attività e per l’occasione apre le porte della showroom milanese in zona Tortona: dal 25 al 27 ottobre in via Forcella 13, è prevista una tre giorni di eventi, workshop, live performance e capsule collection limited edition. 

Per l’anniversario, “Casa Melissa” non solo vuole raccontare l’heritage e la filosofia che accompagna la label fin dalla sua nascita, ma anche la connessione con il mondo dell’arte, del design e della moda in ottica vegan e cruelty free, facendo particolare riferimento alla tematica della sostenibilità.

Per il 40esimo compleanno, Melissa propone un’edizione limitata che rende omaggio alle origini della label nella produzione di reti in plastica per proteggere le bottiglie di vino nell’azienda di famiglia, dove le protagoniste sono la scarpa Alma e la borsa Origem. Vengono inoltre rivisitati cinque modelli iconici, tra cui quello lanciato insieme a Claudia Schiffer nel 1996/97, in vendita online e nei flagship di San Paolo, New York e Londra.

Diversi appuntamenti in programma, tra cui il dj set di Veronica Mirra e Lina Galore, il brunch vegano in collaborazione con Macha Cafè, un Eco talk con focus sul green e il workshop di upcycling tenuto da Ilaria Colombo, mentre Alexia Nikolakeas parla di cosmesi naturale. La sede meneghina del brand dedica inoltre il suo spazio alle nuove leve del design e dell’arte.

Alessandra Pulixi, alias Le Fille Bertha, Adriana Napolitano e la stessa Ilaria Colomboinfatti esporranno le loro illustrazioni e installazioni all’interno di Casa Melissa, promuovendo messaggi di uguaglianza, inclusività e rispetto per l’ambiente.

L'attenzione del marchio per i giovani talenti non si limita solo al corner nella showroom; Melissa, infatti, non solo ha dato la possibilità a 85 studenti della scuola di design milanese, Domus Academy, di progettare un nuovo spazio meneghino attraverso il contest Pop-up store innovation, ma ha anche indetto il concorso Melissa Next, coinvolgendo così talenti emergenti e portando alla vittoria Fiorella Gianini che ha potuto realizzare e commercilizzare i sandali da lei ideati.

c.bo.
stats