Dal prossimo 3 maggio

Lvmh Fashion Group rafforza il management: Guillaume Motte nominato deputy ceo

Si muovono ancora le pedine all’interno di Lvmh, che crea una nuova posizione per assecondare le crescenti complessità nel mondo del lusso post pandemia, cavalcare l’accelerazione digitale e sostenere tutti i marchi in seno al gruppo.

Si tratta del ruolo di deputy ceo di Lvmh Fashion Group: un incarico affidato – a partire dal prossimo 3 maggio – a Guillaume Motte, attuale presidente della divisione Europa e Medio Oriente del marchio di profumeria Sephora, anch'esso nell’orbita del colosso di Bernard Arnault.

Il manager avrà il compito di affiancare Sidney Toledano, chairman e ceo di Lvmh Fashion Group, con l’obiettivo di rafforzare i marchi di piccole e medie dimensioni, attivando sinergie in tutta la catena di approvvigionamento, accelerando la loro trasformazione digitale e omnichannel e al contempo mirando a soddisfare le esigenze di sostenibilità e servizio dei clienti, senza dimenticare di operare in un’ottica che contempli le nuove tecnologie, compresa la blockchain.

Prima di entrare in Sephora nel gennaio 2018, Motte ha ricoperto la posizione di ceo della catena di abbigliamento Celio per tre anni. In precedenza è stato ai vertici del marchio francese di prêt-à-porter Jennyfer e ancora prima ha ricoperto ruoli diversi in Fnac, Ppr e McKinsey & Co.

È laureato all'Ecole Centrale Paris, dove Toledano si è formato come ingegnere. Motte ha anche un master in economia dell'Università di Cambridge e un Mba della scuola di business francese Insead.

«La vasta esperienza di Guillaume, acquisita nel corso di una carriera diversificata incentrata sullo sviluppo del marchio, sul retail e sul digitale - ha detto Toledano - rafforzerà il Fashion Group e ne accelererà la crescita».

La sua nomina arriva a qualche mese di distanza dalla promozione di Andrea Guerra (al comando della divisione hospitality di Lvmh dopo le esperienze ai vertici di Eataly e Luxottica) ai piani alti del gruppo d'Oltralpe, con il compito di supervisionare il business relativo a Fendi e Loro Piana (nella foto, un outfit Dior Fall-Winter 2021/2022).

a.t.
stats