Dopo l'uscita di Giorcelli

Alessandro Corsi è il nuovo cfo di Salvatore Ferragamo

Rapido replacement nel gruppo Salvatore Ferragamo: dopo il recente annuncio delle dimissioni del cfo Ugo Giorcelli, è di oggi 14 dicembre la notizia della nomina di Alessandro Corsi, che dall'11 gennaio sarà il nuovo cfo della società. Assegnata a Marco Fortini la poltrona di “dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari”.

 

Si tratta di un upgrading per Corsi, che dopo un’esperienza iniziale nell’area finanziaria del Gruppo General Electric, è entrato in Salvatore Ferragamo nel 2003 occupandosi di pianificazione e controllo, per poi diventare director of group business development ed e-commerce.

 

In seguito ha partecipato al progetto di Ipo della società, rivestendo dalla quotazione in Borsa la funzione di direttore investor relations fino al 2013, anno in cui ha assunto la responsabilità di director region Emea: un ruolo che ricopre fino al 2018, quando viene nominato chief strategy officer.

 

Passaggio interno anche per Marco Fortini, che nel corso della riunione del Consiglio di Amministrazione, in data odierna, è stato nominato, sempre a decorrere dall’11 gennaio 2019, “dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari”. Direttore amministrativo del gruppo dal 1998, Fortini aveva già ricoperto questo ruolo nel 2016 e 2017.

c.me.
stats