Eventi

La tessitura Reggiani in concorso a Cannes

C'è una buona ragione per tifare italiano alla prossima edizione dei Cannes Corporate Media & TV Awards. La tessitura Reggiani, che in questi giorni sta presentando l'autunno-inverno 2019/2020 a Milano Unica, partecipa con il video Un filo tra terra, cielo e acqua: un racconto per immagini della manifattura tessile e del suo stretto legame con il territorio.

Il cortometraggio (in alto, un fotogramma) vede alla regia il fotografo e artista Federico Garibaldi, mentre l'art direction è di Roberto Pelizzoni. Sarà in gara alla nona edizione dell'evento dedicato ai corporate film, che si tiene a Cannes il 26 e 27 settembre.

L'azienda Reggiani viene fondata nel 1973 da Attilio Reggiani, che da subito scommette sui tessuti elasticizzati di qualità, legando alle fibre tradizionali l'innovativo elastomero Lycra. Il primo stabilimento con reparto di tessitura nasce nella zona di Biella-Chiavazza mentre oggi la sede direzionale è a Varallo (Vc), in Valsesia (con uffici a New York e Osaka).

Tra le novità del marchio - di scena a Milano Unica e dal 19 al 21 a Parigi, a Première Vision - spiccano le flanelle con cashmere, rese idrorepellenti, antimacchia e termoregolarizzatrici, grazie a speciali trattamenti. Tra i motivi di tendenza per l'inverno 2019/2020 le righe regimental, gli scozzesi e il galles, anche illuminato, senza ostentare, dal lurex.  

e.f.
stats