Ex Icicle e Acne Studios

Saar Debrouwere diventa ceo di Emilio Pucci

Sidney Toledano, presidente e amministratore delegato della divisione fashion del gruppo del lusso Lvmh, annuncia la nomina di Saar Debrouwere a ceo della controllata Emilio Pucci. La sua carica nella maison sarà ufficiale da luglio.

Dal 2015 al 2019 il marchio fiorentino era stato guidato da Mauro Grimaldi, cui è seguito un periodo di amministrazione ad interim di Giorgio Presca.

La Emilio Pucci fa capo a Lvmh dal 2000 ma il controllo del 100% del capitale risale a circa un anno fa.

Saar Debrouwere si occuperà di implementare lo sviluppo del business attraverso la combinazione del lifestyle della maison con la creatività della designer Camille Miceli, chiamata alla direzione stilistica nel settembre 2021.

Il più recente incarico della manager belga è quello di executive vice president design and product (dal 2020) presso Icicle, marchio di womenswear eco-friendly di Shanghai.

Precedentemente ha lavorato per otto anni in Acne Studios, prima come ready to wear director, studio and product e poi come chief product officer del marchio svedese. Nel suo curriculum elenca anche esperienze nella community di creativi Ad!dict creative lab e in Af Vandevorst dove ha collaborato con Raf Simons.
e.f.
stats