GENDER EQUALITY

Aw Lab: con WMNS Together lancia un Manifesto per l’empowerment femminile

Cambiare il mondo una parola alla volta. Con questo claim Aw Lab, il retailer di abbigliamento sportivo nell’orbita del Gruppo Bata, crea uno spazio di condivisione per tutte le donne, dando loro l’assist per diventare protagoniste di un cambiamento culturale, nel segno dell’integrazione, della diversity e dell’uguaglianza.

Un progetto denominato WMNS Together, in collaborazione con Nike (in qualità di partner tecnico), che sfocerà in un Manifesto, redatto dalle donne per le donne, dove ognuna potrà dare il proprio contributo per forzare il cambiamento.

Tre gli step: parte oggi una call to action a opera di sei testimonial d’eccezione (nella foto), prime “firmatarie” del progetto. Si tratta di Virgin & Martyr, fondatrici della piattaforma Instagram omonima in cui raccontano per immagini la diversità nel mondo della donna; Sofia Viscardi, scrittrice e youtuber, da sempre sensibile ai temi quali integrazione e diversità;  Rossella Fiamingo, campionessa olimpica di scherma; Emma Allegretti, artista e illustratrice; Susana Ramirez, youtuber e fotografa spagnola; Ona Carbonell, campionessa internazionale di nuoto sincronizzato, attiva in ambito sociale e culturale.

Seguirà un forum, dove pensieri e parole saranno raccolti, discussi ed elaborati, al fine di creare un vero e proprio manifesto sul futuro delle donne, italiane e non solo: l’appuntamento sarà a Milano, il prossimo 5 ottobre.

Il progetto culminerà in una campagna, che darà voce al Manifesto e alle idee scaturite dal confronto tra chi ha aderito all’iniziativa. Le partecipanti che dimostreranno più passione e coinvolgimento nella causa, contribuendo così in modo sostanziale, saranno scelte come volti e ambasciatrici di Aw Lab.

Il sito che accoglierà gli interventi delle ambassador e di tutte le donne pronte a mettersi in gioco e a dire la propria è wmnstogether.aw-lab.com, con hashtag  #WMNStogether.

a.t.
stats