GIÀ IN TRATTATIVA CON FOSUN?

Ipotesi Bruno Sialelli per Lanvin

Nella ricerca di un nuovo direttore creativo, dopo la meteora Olivier Lapidus, i neoproprietari di Lanvin avrebbero messo gli occhi su Bruno Sialelli (nella foto da Linkedin).

Per ora si resta nel campo delle ipotesi e non si sa nemmeno se per Fosun International - che ha acquisito Lanvin lo scorso febbraio - Sialelli potrebbe davvero essere il "nuovo Elbaz" o se andrebbe a rivestire un altro ruolo.

Certo è che dal 2016 il designer è a capo del menswear di Loewe e che in precedenza ha maturato esperienze significative anche nel womenswear, presso griffe come Paco Rabanne, Acne Studios e Balenciaga, dopo gli studi allo Studio Berçot di Parigi.

L'indiscrezione, lanciata da wwd.com, sta facendo il giro del web, anche se per ora non risultano dichiarazioni ufficiali in merito.

Dopo la turbolenta uscita di scena di Alber Elbaz nel 2015, Lanvin non si è più rimesso in carreggiata da nessun punto di vista: gli stilisti scelti per rimpiazzare lo stilista israeliano (Bouchra Jarrar, in carica per meno di un anno e mezzo, e Olivier Lapidus) non sono stati all'altezza delle aspettative, mentre i conti facevano acqua.

A febbraio la svolta, con il passaggio della maggioranza a Fosun International, mentre gli azionisti precedenti, guidati dall'imprenditrice taiwanese Shaw-Lan Wang, hanno mantenuto una quota di minoranza.

Il gruppo cinese, che pare abbia sborsato 100 milioni di euro per accaparrarsi la maison, ha da subito dato segni di rottura con il recente passato: fuori Lapidus e il ceo Nicolas Druz e dentro un nuovo a.d., Jean-Philippe Hecquet, proveniente da Sandro.

Ma il nodo più difficile da sciogliere è quello della direzione creativa: nei mesi scorsi si sono fatti diversi nomi, tra cui quello dello stesso Elbaz, che secondo alcuni avrebbe potuto - o potrebbe - tornare in sella.

Ora sale inaspettatamente alla ribalta Sialelli, un designer che nessuno aveva preso in considerazione: per ora tutto tace, ma potrebbe essere lui l'asso che Fosun si prepara a calare per una svolta stilistica ormai non più procrastinabile.


a.b.
stats