Il 24 ottobre

Momonì sostiene la ricerca con i bracciali dal nastro rosa

In occasione del mese dedicato alla lotta contro il tumore al seno, Momonì – brand made in Italy di womenswear - rinnova il suo impegno a sostegno di Airc, la Fondazione Italiana per la Ricerca sul Cancro.

Il 24 ottobre nelle boutique di Milano, Roma, Firenze, Bologna, Treviso, Vicenza, Verona e Padova saranno venduti quattro modelli di bracciali handmade per donna e uomo in diverse cromie. Protagonista il rosa, che nell’asola di chiusura prende la forma del nastro simbolo della prevenzione.

Prevenzione che «contro il tumore al seno è l’arma migliore di cui disponiamo per sconfiggere una malattia che, solo in Italia, colpisce oltre 52 mila donne all’anno – spiega Michela Klinz, creative director di Momonì - . Con questa nostra piccola iniziativa vogliamo ricordare come un esame possa salvare la vita».

L’intero ricavato della vendita dei bracciali sarà devoluto ad Airc.

 

 

a.s.
stats