IL PASSAGGIO DI CONSEGNE IL 4 GENNAIO 2021

Ynap: Geoffroy Lefebvre nuovo ceo, Federico Marchetti resta come presidente

Si è conclusa la ricerca del nuovo ceo di Ynap, partita poco prima dell’esplosione del Covid e rallentata dalla diffusione della pandemia. Come annunciato già all’inizio di quest’anno, Federico Marchetti lascerà infatti la carica di ceo, per affidarla a un nuovo amministratore delegato.

La scelta è caduta su Geoffroy Lefebvre, attualmente Group Digital Distribution Director di Richemont, che inizierà il suo mandato dal prossimo 4 gennaio 2021.

Johann Rupert, presidente di Richemont, ha ringraziato l’imprenditore italiano per l’eredità che lascia al gruppo: «Il viaggio digitale di Richemont, dal nostro primo investimento in Net-A-Porter nel 2002, al mio incontro con un imprenditore visionario, Federico Marchetti, che ha portato nel 2015 alla creazione del gruppo Yoox Net-a-Porter, poi alla sua acquisizione nel 2018, è stato per molti versi affascinante. Ringrazio Federico per la sua inarrestabile passione, la sua energia e la sua spinta a costruire il più grande player della distribuzione selettiva del lusso online. È stato in grado di inventare e realizzare una visione che sin dal 2000 è risultata vincente e che ha ispirato tantissime persone. Auguro a Federico tutto il meglio per la sua futura carriera».

Per Geoffroy Lefebvre si tratta di un'importante sfida dopo aver guidato l’espansione dell’e-commerce di Richemont negli ultimi due anni e aver ricoperto diverse altre posizioni dirigenziali all’interno del gruppo: «Ora – sottolinea Rupert – sarà a capo dei team di Yoox Net-a-Porter Group nel loro percorso di crescita, per creare esperienze sempre più coinvolgenti per i nostri clienti in tutto il mondo».

«Abbiamo lavorato insieme negli ultimi tempi ed è diventato un esperto del nostro business model – commenta Federico Marchetti a proposito del nuovo ceo -. Il gran finale delle celebrazioni del 20esimo anniversario del gruppo è il momento migliore per fare questo passaggio di consegne e accompagnerò Geoffroy come presidente durante la transizione».

Marchetti rimarca inoltre il percorso di sviluppo negli ultimi vent’anni, con una realtà «cresciuta in maniera esponenziale, da start-up al più grande ecosistema dell'e-commerce del lusso nel mondo», costruendo da zero un unicorno tecnologico e una multinazionale digitale.

«Il gruppo – conclude - ha fondamenta solide che lo proiettano verso una brillante crescita nel lungo termine. Continuerò a innovare combinando ciò che è umano con la tecnologia e mettendo sempre le persone, i clienti e la comunità davanti a tutto» (nella foto, a destra Federico Marchetti e a sinistra Geoffroy Lefebvre).

a.t.
stats