In vista del potenziamento del brand

Woolrich: Saccone ridisegna la squadra. New entry tra commerciale, retail e digital

Entrato in Woolrich lo scorso luglio, Stefano Saccone sta ridisegnando l'assetto manageriale del brand. Dopo Mathieu Garcia, nominato global marketing leader lo scorso luglio, è stata la volta di Corrado Scala, a cui è stato affidato il ruolo di sales director Europe. Al team si aggiungono ora Federico Manno, general manager global direct-to-consumer & digital key accounts e Gaetano Coccopalmeri, che rivestirà la carica di sales director export.

 

Dopo l'ingresso del fondo L-Gam lo scorso anno e la conseguente uscita di Cristina Calori, proseguono le grandi manovre per strutturare il marchio, in vista delle sfide che lo attendono, tra internazionalizzazione ed espansione del canale direct to consumer, con un focus su e-commerce e integrazione omnicanale.

 

Strategiche da questo punto di vista sono le new entry ai vertici: executive di fiducia di Saccone, con cui il ceo ha già collaborato in precedenza. In primis Mathieu Garcia, conosciuto in Ralph Lauren, a cui è affidato il ruolo di global marketing leader: una figura con skill anche sul fronte digital.

 

Nominato sales director Europe lo scorso ottobre, anche Corrado Scala viene da Ralph Lauren, dove era senior sales director Southern Europe. Prima ancora è stato da Murphy&Nye, Mandarina Duck, Fay e Tommy Hilfiger. «Il nostro obiettivo - ha dichiarato il manager - è far crescere il business a livello globale, aumentando la qualità della distribuzione e guidando i consumatori alla scoperta del patrimonio che contraddistingue questo autentico marchio di outdoor americano».

 

Dal bacino di Vf Corporation, dove Saccone ha rivestito ruolo di primo piano da Napapijri, Eastpak e Vans, Saccone ha recultato i due dirigenti appena annunciati.

 

In precedenza e-commerce & digital marketing director di The North Face Emea, Federico Manno si dedicherà allo sviluppo delle attività retail e digital rivolte al consumatore e svolgerà la funzione di digital key accounts a livello globale, in qualità di general manager global direct-to-consumer & digital key accounts di Woolrich. In passato Manno ha occupato posizioni di crescente responsabilità in MediaMarkt ed eBay.

 

Gaetano Coccopalmeri, a cui è andata la poltrona di sales director export, si concentrerà su mercato scandinavo, Europa orientale, Russia e Asia. Arriva da Vf, dove è stato global sales director distributors & travel retail di Napapijri. Prima ancora si è fatto le ossa da Max Mara, La Perla e Bally.

 

«Federico è un professionista con una significativa esperienza nella definizione e nello sviluppo di strategie DTC, soprattutto nel mercato digital, che avrà un ruolo fondamentale per la crescita di Woolrich - è il commento di Saccone -. Gaetano, che vanta una competenza profonda nella crescita dei brand, sia sui mercati sviluppati sia su quelli emergenti, avrà un ruolo fondamentale nella valorizzazione della presenza a livello globale».


Nella foto, il flagship store di Woolrich a New York

c.me.
stats