iuad, modartech, raffles

Con le borse di studio pensano al futuro dei giovani

Alcune delle scuole di moda e design più importanti del mondo offrono borse di studio destinate ai ragazzi in ogni ambito scolastico.

Abbiamo già parlato nei giorni scorsi dell'Istituto Marangoni (vedi related news), ma altre realtà stanno trasformando questo momento di pausa in opportunità per il futuro, partendo da Iuad-Accademia della Moda (nella foto).

Questa istituzione di alta formazione, riconosciuta dal Ministero dell'Istruzione e nata negli anni Sessanta da un'idea del maestro di arte sartoriale Domenico Lettieri, presenta innanzitutto il bando di concorso Good Idea, che prevede l'assegnazione di otto borse di studio, finalizzate all'iscrizione al Corso Accademico di II livello in Design dell'Accessorio, e altre otto per il Corso Accademico di II livello in Art Direction & Copywriting. Possono partecipare maggiorenni in possesso di laurea/diploma di durata almeno triennale, ovvero conseguito attraverso l'acquisizione di almeno 180 CFU/CFA, o di altro titolo di studio conseguito all'estero riconosciuto idoneo. Per partecipare occorre cliccare su https://designaccessori.accademiamoda.it/ per Design dell'Accessorio, e su https://artecopy.accademiamoda.it/ per Art Direction & Copywriting. La scadenza è il 25 maggio alle 18 per i moduli. Il 28 verrà inviato ai registrati via mail un brief e la deadline definitiva per la presentazione dei lavori sarà il 30 giugno. 

Sempre Iuad si rivolge ai ragazzi che si diplomano nel 2020 e provengono da qualsiasi indirizzo di studi, mettendo a disposizione 10 borse di studio per Design della Moda (sede di Milano), cinque per Graphic Design e Comunicazione Visiva (sede di Napoli), e ulteriori cinque per Design Architettura degli Interni (sede di Napoli). Per accedere bisogna inviare via mail a ufficioculturale@accademia.it i dati personali e una lettera motivazionale non oltre 15 luglio. 

Passando a Modartech, questo centro di alta formazione autorizzato del Miur al rilascio di diplomi accademici equivalenti alla laurea breve, con sede in Toscana a Pontedera, offre borse di studio per un valore complessivo di 40mila euro: sei in area Moda, per un valore totale di 14mila euro, e altrettante in area Comunicazione, per altri 14mila euro, destinate a giovani diplomati under 26. A queste si aggiungono altre tre borse di studio da 4mila euro, ciascuna riservata agli allievi delle scuole Superiori, con la possibilità per i docenti di riferimento di candidare gli studenti più meritevoli.

C'è tempo fino 31 maggio per avanzare la propria candidatura, presentando un bozzetto a colori di un capo di abbigliamento o accessorio moda o, nell'ambito comunicazione, un progetto grafico da esprimere partendo da una pagina pubblicitaria o un manifesto pubblicitario. Le richieste dovranno pervenire a orientamento@modartech.com.

Un valore aggiunto è dato dalla possibilità da parte dei partecipanti di pubblicare una foto rappresentativa del progetto che intendono proporre sul proprio profilo Facebook e Instagram accompagnata dall'hashtag #modartechtalent. Istituto Modartech monitorerà i canali social e i tre progetti più popolari accederanno direttamente alla selezione finale per aggiudicarsi una borsa di studio. Le borse di studio saranno assegnate entro il 30 giugno. 

Non ultima, Raffles Milano: fondata 
più di 25 anni fa a Singapore, che prende nome dall'ammiraglio inglese Stamford Raffles, conta su 26 college in 14 Paesi asiatici e dal 2017 ha una sede anche nel capoluogo lombardo, dove offre 15 borse di studio, che coprono fino al 50% della retta di frequenza (non comprensiva di tassa di iscrizione), per i Master in inglese in Fashion Design and Business, Visual Design and Communication, Product and Interior Design e Photography, che iniziano il prossimo novembre.

Possono partecipare studenti in possesso del diploma di laurea, del diploma accademico di primo livello, di titoli di studio non universitari o di una comprovata esperienza in settori affini a quello scelto: è necessario presentare un modulo, scaricabile dal sito ufficiale, e inviarlo entro il 15 maggio a masters@rm-modaedesign.it.

a.c.
stats