LE ANTICIPAZIONI DI CAMERA MODA

A settembre tornano alla ribalta i Sustainable Fashion Awards

Con un evento a New York, presso Casa Cipriani, il presidente di Camera Nazionale della Moda Italiana, Carlo Capasa (nella foto) ha fornito le prime anticipazioni sui Sustainable Fashion Awards, previsti al Teatro alla Scala il 25 settembre durante la fashion week milanese, con l’attrice Rossy de Palma come madrina.

Un’iniziativa realizzata in partnership con l’Ethical Fashion Initiative delle Nazioni Unite, con il sostegno tra gli altri di Ice Agenzia. C’è attesa per questo ritorno in presenza, dopo la lunga parentesi della pandemia che aveva portato a un’edizione digitale nel 2020. Fra i 12 premi spiccano il Visionary Award, lo Human Rights Award e la statuetta destinata ai nuovi talenti.

In particolare, i tre finalisti di The Bicester Award for Emerging Designers, messo in palio dall’omonimo shopping center del lusso, sono il nigeriano Torlowei, Nkwo sempre dalla Nigeria e Themoiré, con base a Milano.

Si è stabilito un tetto al numero di candidature, grazie anche al supporto della società di consulenza Quantis, mentre a livello di giuria e advisory committee si notano, per citarne alcuni, i nomi di Simone Cipriani (fondatore di Ethical Fashion Initiative), Ellen MacArthur che avrà il ruolo di presidente e di realtà non profit quali Textile Exchange e Redress.

A cura della redazione
stats