L’influencer italiana invita alla prudenza

Chiara Ferragni a Kendall Jenner su Instagram: «Non sottovalutare il coronavirus»

«Covid-19 non è una "fott*** influenza, state attenti». Chiara Ferragni avverte le celebrità, a cominciare da Kendall Jenner, influencer da 124 milioni di follower è legata al team delle Kardashian, invitandola a non sottovalutare il problema: «Non ripetere l'errore che noi italiani, abbiamo fatto qualche settimana fa», aggiunge la Ferragni in un post sul suo profilo Instagram. 

La presa di posizione della Ferragni, che con il marito Fedez è scesa in prima linea contro il coronavirus raccogliendo con GoFundMe quasi 4 milioni di euro, è una conseguenza ad alcune stories postate sui social dalla modella e influencer americana, in cui il Covid-19 è descritto come una semplice influenza, sopravvalutata dai media.

«Vi prego, non diffondete messaggi sbagliati, non fate l'errore che abbiamo fatto noi. In Italia abbiamo pensato fosse una fott*** influenza per la maggior parte delle persone, ma abbiamo dovuto imparare nella maniera più difficile che è più di questo», commenta l'imprenditrice e influencer italiana. 

Ma l’impegno della Ferragni ormai da giorni non si esaurisce sui social: dopo aver donato con Fedez 100mila euro alla campagna di crowfunding per il San Raffaele attraverso GoFundMe, che rapidamente ha superato i 3,8 milioni di euro, ha appena aggiunto all’importo altri 250mila euro.

 

an.bi.
stats