Ma ad aprile 2020 la vetta potrebbe tornare sua

Bernard Arnault per poche ore è l'uomo più ricco del mondo, poi Jeff Bezos torna in vetta

Anche se solo per poche ore, ma Bernard Arnault potrà finalmente vantarsi di essere stato l'uomo più ricco del mondo. È successo ieri, 16 dicembre, quando il valore del suo pacchetto azionario di Lvmh ha superato quello di Jeff Bezos di Amazon.

Ma si è trattato solo di una parentesi di poche ore. Alla chiusura del mercato, le azioni di Amazon sono salite, riportando in vetta alla classifica Real Time Billionaire Bezos, che conta di un capitale di 110,1 miliardi di dollari, mentre Arnault è tornato in seconda posizione con 108 miliardi, davanti a Bill Gates, che si ferma a 107,8 miliardi.

L'ascesa in classifica del miliardario francese è iniziata con la salita dei titoli Lvmh, in costante crescita da quando Arnault ha raggiunto un accordo per acquisire il gioielliere americano Tiffany & Co. il 25 novembre scorso.

Il titolo di uomo più ricco del pianeta è comunque ormai ipotecato da Arnault: l'acquisizione di Tiffany & Co. da parte di Lvmh si chiuderà a metà del 2020. A quel punto, Arnault potrebbe tornare a salire sul trono e questa volta restarci ben più di poche ore.

an.bi.
stats