MANCINI SCOMPARE A 65 ANNI

«Ciao Vincenzo!»: l'addio al patron di Cisalfa con una pagina sui quotidiani

È scomparso all'età di 65 anni Vincenzo Mancini, fondatore di Cisalfa Sport. Ne hanno dato notizia i famigliari con una pagina pubblicitaria sui principali quotidiani, dove lo salutano con un «Ciao Vincenzo!». Un commiato firmato dalla famiglia Mancini e dalle aziende Cisalfa Sport, Intersport Italia, Falis 2014 e Immagine Quattro.

Una storia, la sua, di imprenditoria e coraggio: dopo aver fondato il gruppo nel 1977, nel 2006 Mancini aveva venduto la maggioranza ai fondi di private equity, tra cui Investitori Associati, ma a distanza di qualche anno era tornato sui suoi passi.

Rimasto azionista di minoranza, nel 2013 decide infatti di ricomprare la società, nell'impasse di una forte crisi finanziaria, riuscendo a risanarla nel giro di quattro anni, senza tagli di personale e rilanciando il business, anche mediante lo sviluppo dell'e-commerce e una strategia omnicanale.

Oggi Cisalfa Sport fattura intorno ai 460 milioni di euro, comprensivi di un'ottantina di milioni derivanti da Intersport (2017), conta 2.500 dipendenti e distribuisce in Italia attraverso oltre 140 store.

a.t.
stats