Milano fashion week

Armani: «L'attacco del NY Times? Un déjàvu»

Anche Giorgio Armani ha detto la sua sull’attacco al made in Italy, sferrato nei giorni scorsi dal New York Times, secondo il quale dietro le creazioni delle griffe italiane ci sarebbero nei laboratori del Sud condizioni di lavoro inaccettabili.

«L’attacco da oltreoceano arriva puntuale a ogni stagione - ha affermato nel backstage della sua sfilata - e io stesso in passato sono stato vilmente preso di mira. Dobbiamo difenderci e non mi sembra, tra l’altro, che in questi anni gli americani abbiano fatto granché».

Armani ha anche parlato del grande evento di Emporio Armani a Linate: «Viene voglia di farne un altro. Milano ha bisogno di momenti come questo».

a.b.
stats