Promossa a presidente Rati Levesque

Nel board di The RealReal il 60% di donne: tra le new entry l’ex ceo di Neiman Marcus

Due new entry di spessore nel board di The RealReal, il resale di lusso fondato nel 2011 da Julie Wainwright e dal luglio 2019 quotato sul Nasdaq.

Si tratta di Karen Katz (nella foto), una figura nota nella fashion industry, visto che ha guidato il gruppo texano Neiman Marcus dal 2012 fino al 2018, gestendo anche l’acquisizione dell’e-commerce MyTheresa, prima di lasciare l’incarico a Geoffroy van Raemdonck

Insieme a lei entra nel cda Emma Grede, nota avvocatessa in prima linea per i diritti delle donne, nonché co-founder nel 2016 e ceo di Good American, marchio di abbigliamento dalle taglie inclusive, diventato famoso per aver realizzato un milione di vendite nel suo primo giorno di uscita.

Con i due ingressi The RealReal raggiunge una presenza femminile nel board pari al 60%: «La diversità – commenta Wainwright - porta nel cda una visione trasversale di esperienze e punti di vista, essenziali per l’evoluzione e l’innovazione».

«Fra le 3mila più grandi società quotate in Borsa negli Stati Uniti – ha aggiunto – un board su dieci non ha ancora donne al suo interno».

Donna anche la nuova presidente di The RealReal, Rati Levesque, promossa dal ruolo di ex chief operating officer.
a.t.
stats