nuove sfide

Giovanni Zoppas lascia Thélios: sarà ceo e direttore generale di Tecnica Group

Dopo oltre tre anni alla guida di Thélios (player dell'occhialeria frutto dell'intesa tra Lvmh e Marcolin), Giovanni Zoppas torna alle origini: dal prossimo maggio sarà infatti ceo e direttore generale di Tecnica Group, realtà dove si era occupato dal 2003 al 2006 del rilancio di Nordica (sci e scarponi), dopo che questo brand era stato acquisito dall'azienda presieduta da Alberto Zanatta.

Lo stesso Zanatta ha detenuto ad interim l'incarico di a.d. di Tecnica Group - cui fanno capo, oltre a Nordica, le label Tecnica (scarponi da sci e footwear), Moon Boot (footwear), Lowa (scarpe da trekking e outdoor), Blizzard (sci) e Rollerblade (pattini in linea) - da dicembre scorso a oggi, dopo le dimissioni dell'ex ceo, Antonio Dus.

Ora il testimone passa a Zoppas, che si dice «entusiasta della nuova sfida professionale». «Ho sempre avuto un affetto profondo per questo gruppo - prosegue - a cui sono rimasto legato anche dopo la mia esperienza in Nordica. Condivido con Alberto Zanatta una comune visione degli obiettivi futuri e degli ambiziosi traguardi che potremo raggiungere, in termini sia di business che di solidità organizzativa e manageriale».

«Andiamo avanti sulla strada della managerializzazione - interviene Zanatta - con il contributo di un professionista che coniuga l'esperienza in grandi gruppi internazionali con la conoscenza della nostra realtà e del nostro territorio. Sono i migliori presupposti per dare una nuova spinta alla crescita di Tecnica Group, con l'obiettivo di cogliere tutte le opportunità di business e mantenere la leadership nel mondo della calzatura outdoor e dell'attrezzatura da sci».

Nel curriculum di Zoppas figurano, tra le altre, esperienze in Benetton, Gruppo Coin, GlaxoSmithKline e Marcolin, di cui è stato ceo e d.g. nel periodo 2012-2017, prima di prendere le redini di Thélios.

Fondato nel 1960 da Giancarlo Zanatta, il Gruppo Tecnica conta 3.150 dipendenti e un giro d’affari di oltre 380 milioni di euro.





A cura della redazione
stats