nuovo dipartimento voluto da venturini

Valentino: Enzo Quarenghi nominato chief client officer and digital acquisition

Il nuovo ceo di Valentino, Jacopo Venturini, sta investendo in una visione più client and colleague centric della griffe. In quest'ottica porta a bordo, a partire da domani 12 gennaio, Enzo Quarenghi (nella foto), con il ruolo di chief client officer and digital acquisition, a capo di un dipartimento istituito ex novo all'interno della maison.

Compito del manager, che riporterà direttamente a Venturini, è creare e implementare una strategia client & digital acquisition in linea con i valori del brand e la sua identità, agendo in modo significativo sulla relazione con la clientela a livello globale, in base a una visione appunto client centric.

Uno dei primi progetti affidati a Quarenghi sarà l'ideazione di una customer journey unica nel suo genere, all'insegna di una comunicazione efficace, improntata a empatia, inclusività, attenzione e cura. Il tutto in sinergia con la divisione Global Markets and Retail Excellence e Brand Communication & Marketing Strategy.

Di origini torinesi, l'executive proviene da Visa, dove è stato ceo Italia. In precedenza ha ricoperto il ruolo di vp client acquisition e fatto parte del cda della filiale nazionale di American Express.

Dopo la laurea in Ingegneria aerospaziale, Quarenghi ha accumulato diverse esperienze incentrate sulla digital innovation e sulla customer experience, iniziando la carriera in società internazionali di consulenza come Ernst & Young e Accenture.
a.b.
stats