PABLO ISLA LASCIA DOPO 17 ANNI

La svolta di Inditex: Marta Ortega diventa presidente, Óscar García Maceiras ceo

Dal primo aprile 2022 Marta Ortega Pérez, figlia del fondatore Amancio Ortega, diventerà la presidente di Inditex, affiancata da Óscar García Maceiras, entrato a marzo 2021 nelle fila del gruppo iberico come segretario generale e promosso a chief executive officer con effetto immediato.

Esce di scena dopo 17 anni Pablo Isla, deputy chairman e ceo dal 2005 e presidente esecutivo dal 2011. Carlos Crespo, che nel luglio 2019 aveva assunto l'incarico di amministratore delegato al posto di Isla, lascia questa poltrona ma resta nella società come chief operating officer.

«Giunge a compimento un passaggio di consegne iniziato nel 2011, quando Amancio Ortega ha abbandonato il ruolo di chairman», si legge in un comunicato, che fornisce anche alcune informazioni su Marta Ortega. La manager, attiva da 15 anni nel gruppo, si è focalizzata soprattutto sull'immagine dell'insegna ammiraglia Zara, coinvolgendo nelle campagne del brand fotografi e artisti di primo livello come Steven Meisel, Fabien Baron, Karl Templer e Luca Guadagnino. Sempre a lei si deve il lancio di collezioni premium come Zara Srpls e Charlotte Gainsbourg by Zara.

Ringraziando Amancio Ortega, Pablo Isla afferma: «È arrivato per l'azienda il momento di voltare pagina con ai vertici Marta Ortega e Óscar García Maceiras, la cui nomina era già prevista al momento in cui ha fatto il proprio ingresso nella società. Questa transizione rappresenta il culmine del mio impegno in Inditex».

«Siamo immensamente grati a Pablo Isla - gli fa eco Marta Ortega - che ha dato un contributo immenso non solo al gruppo, ma in generale all'industria della moda. Inditex per me è un posto dove sono praticamente cresciuta, fin da bambina, e dove ho tratto lezioni importanti da grandi professionisti. Adesso tocca a me onorare l'eredità dei miei genitori, guardando al futuro ma senza dimenticare la lezione del passato».

«In Inditex ho trovato tanto senso di responsabilità ed entusiasmo, grazie a un team di talento, giovane ma di grande esperienza», commenta Óscar García Maceiras, nel cui curriculum figurano le esperienze di avvocato di Stato della Spagna, oltre che presso realtà come il Banco Pastor, il Banco Popular, Sareb e il Banco Santander.

José Arnau Sierra resterà vicepresidente del cda mentre Javier Monteoliva, finora direttore legale di Inditex e vicesegretario del consiglio di amministrazione, sarà il nuovo segretario generale e segretario del consiglio di amministrazione.

Nella foto da Instagram, modelli di Zara

a.b.
stats