Prada, Vuitton, Trussardi, Levi's e gli altri

La moda non lascia soli i fan: l'entertainment corre online

Ci siamo ormai abituati ai continui annunci che rivelano una moda solidale e concretamente attiva negli aiuti agli ospedali e alla protezione civile, per fronteggiare la pandemia. Ma i fashion brand non si scordano dei loro fan e, per rendere meno pesante la quarantena e infondere un senso di comunità, si lanciano nell'entertainment attraverso social e siti web.

Prada, per esempio, passate le festività pasquali, inaugurerà una serie di conversazioni digitali sull'account Instagram del marchio, «per esplorare la cultura, la moda e la vita». La sua prima Possible Conversation si terrà in diretta il 14 aprile alle 18 e vedrà protagonisti Pamela Golbin, autrice e curatrice nonché artistic director di Jacquard x Google Arts & Culture Residency, e Alexander Fury, fashion features director di AnOther Magazine e critico di moda maschile del Financial Times. Il dialogo verterà sulla moda in tempo di crisi.

La Fondation Louis Vuitton propone invece un programma settimanale di eventi digitali, da condividere con il suo pubblico di affezionati, che spazia tra mostre, concerti e masterclass svoltisi dalla sua apertura, nel 2014. Da segnalare, oggi alle 20.30, un concerto dedicato al lavoro di Steve Reich tenutosi all'Auditorium nel dicembre 2017. Domenica 12 aprile, alle 17.30, sarà invece trasmesso un concerto dei diplomati della Classe d'Excellence de Violoncelle guidato da Gautier Capuçon. I video sono disponibili online sulla pagina Facebook della fondazione francese e sul suo canale YouTube. Previste anche attività per intrattenere i più piccoli, scaricabili dal sito.

Il brand Karl Lagerfeld ha lanciato il programma Together with Team Karl, che ogni settimana pubblica sul canale Instagram @KARLLAGERFELD contenuti coinvolgenti curati dal #TEAMKARL. Si va dalle lezioni di disegno tenute da Hun Kim (design director di Karl Lagerfel, agli allenamenti di Sebastien Jondeau (ex assistente personale di Karl Lagerfeld e ambasciatore del menswear del marchio) e alle lezioni di yoga di Alexandra Raoufi (dipendente della fashion house e istruttrice di yoga certificata). All'esordio, il 27 marzo, Together with Team Karl ha ospitato una performance in live-streaming della dj Chelina Manuhutu, cui hanno partecipato oltre 2mila spettatori nel mondo.

A Milano, la Fondazione Nicola Trussardi intrattiene i suoi follower con "Viaggi da camera", progetto online che, dallo scorso 27 marzo, raccoglie e mostra ogni giorno immagini, video e testi scelti da artisti, invitati a raccontare il proprio spazio domestico e privato. L'evento digitale si ispira al romanzo settecentesco di Xavier De Maistre "Viaggio intorno alla mia camera", scritto durante un soggiorno obbligato di 42 giorni in una stanza di Torino. Visto il riscontro e i numerosi messaggi, ora tutti possono contribuire a portare avanti l'iniziativa, raccontando come vivono il lockdown: chiunque potrà postare sui social network il proprio "viaggio da camera", aggiungendo l'hashtag #viaggidacamera e taggando la Fondazione Trussardi, che condividerà quotidianamente tutti i contributi nelle stories dei suoi account Instagram e Facebook. I contributi degli artisti invitati, invece, continueranno a essere pubblicati nel sito web e nel feed dei canali social della Fondazione, come inizialmente previsto.

Nel mondo del denimwear spicca il marchio americano Levi's con gli appuntamenti quotidiani di 5:01 Live: Levi's condivisi sui propri profili Instagram, tra cui @Levis_ITA. Ogni pomeriggio alle 5.01 sono in calendario sessioni con musicisti, master tailor nonché style e customization workshop. Per i seguaci italiani, tra martedi 14 e sabato 18 aprile sono invitati ad esibirsi artisti come Andrea Zelletta (nella foto), Random, Virginio e Dj Faber Zee.

La catena spagnola Mango ha organizzato su Instagram i Mango Girls Diaries "scritti" dalle sue Mango Girls, che raccontano come trascorrono la quarantena. Il primo episodio è stato affidato all'artista e sound designer francese Inés Mèlia ripresa nel suo studio.

Tornando in Italia, Manila Grace resta in contatto con il suo pubblico attraverso Fun Time Mg che non si limita solo alla moda, ma spazia in diversi ambiti. La cucina per esempio: con l'hashtag #incucinaconmanilagrace verranno suggerite delle semplici ricette da preparare a casa, ispirate ai colori delle collezioni del brand. A supportare il progetto anche alcuni influencer, che trasmetteranno dai propri canali e lanceranno la challenge: posta una story o una foto con la tua ricetta. Le più belle verranno condivise sulla pagina del brand. Non manca l'oroscopo, con consigli di stile in base al proprio segno zodiacale, in più c'è modo di ripercorrere la storia del brand con un quiz interattivo sui momenti più salienti e sui capi cult che ne hanno decretato il successo.

Il marchio dell'eyewear lanciato da Lapo Elkann, Italia Independent, ha invece pensato di tenere compagnia ai suoi follower con Italia per Sempre. Sull'account IG @italiaindependentofficial è protagonista la musica, insieme a racconti inediti di ospiti speciali che si alterneranno live, giorno dopo giorno. A condurre Stefano Fontana, noto dj e producer musicale, che ripercorrerà la storia della cultura musicale italiana. Tra gli ospiti attesi Fabio Volo, Samuel dei Subsonica, Nicola Savino, Albertino, Malika, Nina Zilli, La Pina, Raf e Ringo. La prima diretta di ieri, alle 12.30, ha ospitato Linus e lo stesso Lapo Elkann.

e.f.
stats