Prime notizie ufficiali

Chiara Ferragni: esce in autunno il docufilm sulla sua storia

Uscirà in autunno il documentario dedicato alla vita privata e pubblica di Chiara Ferragni, di cui viene messo in primo piano il ruolo di protagonista e promotrice della disruption digitale. Prodotta dalla Memo Films di Francesco Melzi d'Eril e diretta da Elisa Amoruso, la pellicola vedrà il contributo di importanti personaggi, tra cui Diane Von Furstenberg, Jeremy Scott, Francesco Vezzoli, Stefano Tonchi e Maria Grazia Chiuri, la designer che ha realizzato entrambi gli abiti indossati da Chiara nel giorno del matrimonio.

 

 

Mentre Chiara Ferragni si gode il viaggio di nozze alle Maldive, tutta "anima e cuore" con Fedez, arrivano le prime notizie ufficiali sul documentario, che celebrerà i dieci anni dalla fondazione di The Blonde Salad. Obiettivo, mettere a tacere le indiscrezioni circolate sulla nuova iniziativa della Ferragni, tra notizie trionfalistiche e fake-news che addirittura ne annunciavano il flop inatteso.

 

Iniziate alla vigilia del matrimonio con Fedez a Noto, le riprese sono ancora in corso e hanno seguito l'influencer nei mesi successivi dello scorso 2018. Un anno determinante per Chiara Ferragni sia nella sfera privata - con la nascita del piccolo Leone e la celebrazione delle nozze - sia in quella pubblica.

 

Il filmato, che punta in primo luogo a mettere in luce il percorso professionale della fashion influencer, rivelerà anche aspetti sconosciuti della "blonde salad" e darà spazio ai suoi ricordi di infanzia, con alcune scene ambientate a Cremona, dove è nata e cresciuta.

 

Classe 1981, la regista e sceneggiatrice Elisa Amoruso è stata scelta perché si è creata subito una forte alchimia con Chiara, ma anche perché è una donna italiana upcoming nel mondo della cinematografia, che ha già firmato film come Passione sinistra di Marco Ponti e La Foresta di ghiaccio di Claudio Noce e che ha diretto i documentari Fuoristrada e Strade straniere.

 

La casa produttrice Memo Films di Francesco Melzi d'Eril ha coprodotto il remake del film Suspiria di Guadagnino, in concorso per il Leone d'Oro all'ultimo Festival di Venezia.

 

Nella foto, Chiara Ferragni con Diane Von Furstenberg

c.me.
stats