Progetto #DockersChallenger

Dockers fa scouting di startupper al Forbes Under 30 di Berlino

C'è anche Dockers al Forbes Under 30 Summit, che si svolge a Berlino dall'1 al 4 dicembre. In occasione dell'evento il brand americano di pantaloni farà scouting alla ricerca di giovani imprenditori da integrare nella sua prossima piattaforma #DockersChallenger: un supporto a startupper che incarnano il principio secondo cui per cambiare il mondo non c'è bisogno di un abito.

 

L'evento, che riunisce oltre 1.000 dei più influenti giovani imprenditori e changemaker europei provenienti da diversi settori, si svolge un mese circa dopo che le celebrazioni per i 30 anni dal crollo del Muro di Berlino. Nel corso dei quattro giorni si celebrerà la reinvenzione della città, divenuta uno dei centri più ricchi di occasioni per startup e giovani innovatori. In programma performance, interviste, speech di business leader e imprenditori.

 

Ci sarà anche Jeff Kirschner, fondatore e ceo della crowd-source app Litterati, in precedenza candidato della piattaforma #DockersChallenger, che condividerà con la platea la sua esperienza di challenger.

 

«La comunità di Forbes Under 30 è una perfetta rappresentazione della mentalità delle nuove generazioni, che cercano l'innovazione e sfidano lo status quo, senza uniformità. Per chi ha una prospettiva imprenditoriale non legata alla tradizione, il mondo è pieno di opportunità.

Questa generazione cambierà il mondo e lo renderà un posto migliore: siamo felici di contribuire e amplificare tutto questo», commenta Joan Calabia, brand marketing director di Dockers Europa.

 

«Con il Casual Friday Dockers - spiega Calabia - abbiamo cambiato le regole del modo di vestire al lavoro e ora spingiamo costantemente l’innovazione attraverso la nostra piattaforma Smart 360 Flex».

c.me.
stats