RIMPASTO AI VERTICI

Karla Otto nomina co-ceo Alexander Werz e Isabelle Chouvet

Karla Otto rinforza il management team. A due anni di distanza dalla fusione con K2 (realtà con quartier generale in Asia, co-fondata nel 2002 dalla francese Isabelle Chouvet), che ha dato vita alla holding The Independents, il gruppo di pubbliche relazioni e brand strategy fondato dall’omonima imprenditrice ridisegna i vertici.

La fondatrice, a 38 anni dalla nascita dell’agenzia, diventa infatti chairwoman, mentre al timone come co-ceo approdano Alexander Werz, già direttore esecutivo, e la stessa Isabelle Chouvet, che manterrà anche il ruolo di a.d. di The Independents.

Alexander Werz è stato in prima linea nel guidare l'espansione internazionale di Karla Otto negli ultimi nove anni: «Ho incontrato Karla 20 anni fa, per poi fare parte del gruppo - ha detto Werz -. Da allora è stato un viaggio fantastico e sono estremamente orgoglioso di aver avuto l'opportunità di crescere e portare avanti questa visione unica in un momento in cui i cambiamenti nelle esperienze e nelle comunicazioni del marchio stanno accelerando e l'innovazione sta diventando più importante».

Dal canto suo, Isabelle Chouvet porta in Karla Otto il proprio know how nell’experiential marketing, oltre a un’esperienza di oltre 15 anni maturata con i mercati asiatici: «Negli ultimi tre decenni, Karla ha trasformato Karla Otto in un attore leader nella comunicazione, con un approccio senza rivali, in grado di fondere il meglio della moda, della bellezza, dello stile di vita e del lusso. L'agenzia si trova in una posizione unica per guidare il settore in un momento in cui i modelli tradizionali vengono superati. Alexander e io siamo complementari nelle nostre competenze e, date le sfide che ci attendono, abbiamo ritenuto che una leadership condivisa avrebbe portato a realizzare la nostra visione, affinché Karla Otto possa evolvere e continuare a eccellere».

Karla Otto, in qualità di presidente, potrà occuparsi di altri progetti riguardanti il gruppo: «Sono entusiasta – ha commentato - di concentrarmi nella guida di nuove iniziative strategiche globali per l'azienda, mentre affido sia Isabelle che ad Alexander il compito di guidare Karla Otto verso nuovi orizzonti».

a.t.
stats