ristrutturazioni

Palais Galliera: nuova vita da fine 2019 grazie a Chanel

Dal 16 luglio il Palais Galliera di Parigi chiude i battenti per lavori di ristrutturazione finanziati da Chanel, che lo trasformeranno nell'unico museo permanente della moda in Francia. La riapertura, con una superficie raddoppiata, è fissata per dicembre 2019.

Come si legge su Franceinfo, il museo - dove ancora per pochi giorni si può visitare la retrospettiva su Martin Margiela - si arricchirà di nuove gallerie, dedicate alla fondatrice della maison, Coco Chanel e chiamate appunto Salles Gabrielle Chanel. A supervisionare il progetto, che prevede anche una libreria-boutique e una sala da tè, è Dominique Brard dell'Atelier de l'Île.

Le nuove sale svilupperanno su 670 metri quadri e saranno pronte a ospitare i pezzi della collezione permanente del Palais, composta da più di 200mila pezzi dal XVIII secolo ai giorni nostri, ma anche esposizioni a tempo.

Pochi giorni fa l'antico edificio ha fatto da cornice al dinner di Vogue Paris Fashion Fund, dedicato ad Azzedine Alaïa, che ha riunito Anthony Vaccarello, Naomi Campbell, Pharrell Williams, Lily-Rose Depp e altre celebrities internazionali.

a.b.
stats