Sarà ceo del gruppo di ponzano veneto

Massimo Renon lascia Marcolin: ora la sfida è in Benetton

Nuovo cambio ai vertici in Benetton Group. Da qualche giorno la stampa locale parla di Massimo Renon come nuovo amministratore delegato del gruppo di Ponzano Veneto e, a conferma dell’indiscrezione oggi, lunedì 9 marzo, sono arrivati prima l’annuncio della fine della collaborazione con Marcolin e poi l'ufficializzazione del nuovo incarico.

Renon resterà dunque ceo del gruppo di eyewear fino al 14 aprile e in seguito sarà al fianco di Luciano Benetton, nel processo di rilancio del marchio di abbigliamento.

In base a quanto riferito dalla stampa locale, il nuovo organigramma messo a punto dal Benetton Group prevederebbe due manager al fianco di Renon e un tutor supervisor a sostenere il nuovo corso. 

Classe 1970, Renon è laureato in Scienze Politiche con specializzazione in Business Management alla Bocconi e alla Columbia University di New York. Ha iniziato la carriera in Giacomelli Sport, per poi passare in Luxottica, Ferrari, Safilo e nel Gruppo Kering, dove ha partecipato alla costituzione e startup della divisione Eyewear.

Il top executive non ha dunque alle spalle un'esperienza specifica nel settore dell’abbigliamento, ma il suo forte legame con il Veneto e il know how nella produzione avrebbero spinto Luciano Benetton a puntare su di lui. 

La nomina si inserisce in uno scenario di rinnovamento del marchio Benetton, già avviato con la direzione creativa affidata a Jean-Charles de Castelbajac.

an.bi.
stats