Sesta edizione dal 7 al 10 Novembre

Fashion Film Festival Milano: uno sguardo su diversità, empowerment e inclusività

Presentata oggi all’Anteo Palazzo del Cinema di Milano la sesta edizione del Fashion Film Festival Milano. La manifestazione, fondata e diretta da Constanza Cavalli Etro, per la prima volta si svolgerà a novembre, dal 7 al 10, e non più durante la fashion week meneghina, portando sugli schermi del cinema Anteo più di 200 film, provenienti da 50 Paesi nel mondo.

Alla conferenza l’assessore alla cultura, Filippo del Corno, insieme a Caroline Corbetta, giurata alla scorsa edizione, e Gloria Maria Cappelletti, curatrice del festival, hanno sottolineato i due temi portanti della manifestazione: sostenibilità ed empowerment femminile saranno infatti il filo conduttore di tutti i corti e docufilm presenti in gara.

«In questi anni Milano si è fatta portavoce dell’importanza culturale della moda, che indirizza e riflette i cambiamenti sociali di oggi – ha commentato l’assessore Filippo del Corno -. Il Fashion Film Festival vuole essere una vetrina internazionale che ci aiuta a riflettere su temi moderni come il rispetto per l’ambiente, la diversità e l’inclusività».

Per l’edizione di quest’anno in programma molte novità, tra cui spicca la partecipazione dello stilista Giorgio Armani, in carica come presidente della giuria chiamata a valutare i fashion film in concorso.

Altre new entry sono i due progetti speciali fuori concorso: il #FFFMilanoForGreen di cui Oskar Metsavaht, designer del brand Osklen, sarà l’ambasciatore (con una conversation in occasione dell’anteprima del documentario Asap-As Sustainable As Possible, As Soon As Possible), e il #FFFMilanoForWomen di Waris Dirie, un piano creativo che ha l’obiettivo di dare voce al talento femminile nei settori moda, cinema e arte.

Ma se di donne e obbiettivi stiamo parlando, protagonista nel calendario del Fashion Film Festival Milano la première italiana di Peter Lindbergh:Women's Stories; il docufilm, in scena il 10 novembre, sul fotografo tedesco recentemente scomparso, che ha ritratto celebrity e top model. 

Il Festival, patrocinato dal Comune di Milano, sarà sponsorizzato dal marchio Eq (prodotti e servizi elettrici di Mercedes-Benz) e si avvarrà dell’Istituto Marangoni come Educational Partner.

A inaugurare la manifestazione sarà l’Award Ceremony presso il Teatro Dal Verme: la serata vedrà la premiazioni delle 16 categorie in gara, fra cui il debutto del Best New Italian Designer/Brand, dedicato ai giovani talenti della moda italiana. 

c.bo.
stats