SUCCEDE A JOSEP FONT

Delpozo: Lutz Huelle nuovo direttore creativo

Sarebbe Lutz Huelle (nella foto) il fashion designer individuato da Delpozo per guidare lo stile della griffe spagnola, fondata da Jesus Delpozo nel 1974 e dal 2011 nell'orbita dal Grupo Perfumes y Diseño.

A pubblicare l'indiscrezione, per il momento non ancora confermata, è wwd.com, secondo il quale Huelle è pronto a prendere il posto lasciato vacante dallo scorso settembre dal designer catalano Josep Font: uno stilista che durante il suo mandato (durato sei anni) ha contribuito al rilancio della collezione con proposte eleganti e audaci al tempo stesso, grazie a toni sgargianti, tocchi eccentrici e dettagli di ispirazione couture.

Laureato alla Central Saint Martins, Lutz Huelle si è formato da Maison Martin Margiela, dove è entrato nel 1995, occupandosi del knitwear della linea Artisanal.

Nel 2000 ha lanciato il proprio brand, battezzato Lutz (e rinominato successivamente Lutz Huelle), conquistando l'anno seguente l'Andam Fashion Award.

Sfila sulle passerelle parigine ed è conosciuto per il suo mix and match unconventional e la visione out of the box.

Se i rumour verranno confermati, lo stilista tedesco entrerà a far parte di una griffe internazionale, che conta negozi a Madrid, Londra e Dubai, dove Delpozo opera in tandem con Chalhoub Group. La casa di moda lavora anche in partnership con Klh International per lo sviluppo del marchio in Corea del Sud.

Pur avendo base in Spagna, Delpozo ha sfilato per molto tempo durante la settimana della moda newyorchese, prima di approdare a Londra nelle ultime due stagioni.

Dalla pre-fall 2019 è rappresentata dalla showroom di Riccardo Grassi, titolare di spazi a Milano, Parigi e New York.

a.t.
stats