Bonomi (biomedicale) vs mattioli (gioielli)

Confindustria: Boccia posticipa il consiglio per la designazione del presidente

Slitta dal 26 marzo al 16 aprile il Consiglio generale di Confindustria per la designazione del prossimo presidente.

La nuova data permette comunque l'elezione, senza rinvii, all’assemblea in agenda il 20 maggio.

Come risulta all’agenzia Ansa, il presidente uscente Vincenzo Boccia avrebbe comunicato ai componenti del consiglio: «La delicata situazione che il Paese e tutti noi stiamo vivendo coglie il Sistema in un momento di particolare sensibilità. Questo ci impone più di sempre senso di responsabilità e consapevolezza delle priorità».

Al momento risultano due sole candidature, ma più che un duello per molti si tratterebbe di una corsa in solitaria dell’imprenditore lombardo del biomedicale Carlo Bonomi, presidente di Assolombarda.

La sfidante, data con minori preferenze tra gli industriali, è la piemontese Licia Mattioli, ceo dell’azienda dei gioielli Mattioli e attuale vicepresidente di Confindustria con delega all’Internazionalizzazione, che sembra non voler arrendersi.

L'altro concorrente, Giuseppe Pasini, presidente degli industriali di Brescia, ha ritirato la sua autocandidatura nei giorni scorsi.

I due candidati rimasti in lizza starebbero presentando i rispettivi programmi in teleconferenza, a causa dell'emergenza coronavirus.

e.f.
stats