Un nuovo step verso la sostenibilità

Diesel: anche Renzo Rosso tra i firmatari del Fashion Pact

Diesel fa un nuovo passo avanti nella strada verso la sostenibilità. Dopo il recente lancio della strategia For Responsible Living, con cui si è impegnato a perseguire una strategia responsabile che rispetti le persone e l'ambiente, il brand aderisce a The Fashion Pact, la coalizione mondiale di brand di moda impegnati in obiettivi ambientali.

 

Si arricchisce dunque la schiera degli imprenditori che hanno risposto all'appello lanciato nell'aprile del 2019, prima del G7, dal Presidente francese Emmanuel Macron, che in quell'occasione ha affidato a François-Henri Pinault, presidente e amministratore delegato di Kering, la missione di riunire le aziende leader della moda e del tessile nel segno della sostenibilità.

 

Il Fashion Pact riunisce una coalizione di aziende globali leader del settore della moda e del tessile, compresi fornitori e distributori (sono 63 in totale a oggi i firmatari), tutti impegnati nel raggiungimento di una serie di obiettivi condivisi e focalizzati su tre aree principali: arrestare il riscaldamento globale, ripristinare la biodiversità e proteggere gli oceani.

 

«Per cambiare il modo in cui facciamo business la collaborazione è fondamentale - spiega Renzo Rosso, fondatore di Diesel e presidente della sua casa madre Otb -. Abbiamo lavorato con la Camera Nazionale della Moda Italiana per far progredire il discorso sostenibilità in Italia, ma riconosciamo di avere un'impronta globale. Spero di lavorare con tutte le parti interessate che credono che il futuro della moda, e del nostro pianeta, risiede nell'unirsi per un'obiettivo comune e nel definire degli obiettivi chiari ed attuabili».

 

Obiettivi che l'imprenditore ha deciso di affrontare con il progetto For Responsibile Living: un piano articolato basato su quattro pilastri e impegni fondamentali, denominati Be The Alternative, Stand For The Planet, Celebrate Individuality e Promote Integrity.

 

Un'iniziativa che si allinea ai propositi del Fashion Pact e che nel corso dei prossimi mesi vedrà Diesel impegnata nella definizione di obiettivi quantificabili per il futuro, monitorando continuamente e pubblicamente i progressi, per dimostrare alle future generazioni il suo impegno per un business responsabile.

c.me.
stats