Un regalo per la metropoli lombarda

North Sails: con Worldrise e Iena Cruz arriva il murale che ripulisce l'aria di Milano

North Sails continua il suo programma a favore della salvaguardia degli oceani, ma non dimentica la metropoli. Supporta infatti l’onlus Worldrise, impegnata nella valorizzazione dell’ambiente marino, e l’artista Iena Cruz ( pseudonimo di Federico Massa), che doneranno alla città di Milano un grande murale eco-friendly. Coinvolta nell’operazione anche l’Ocean Family Foundation.

In occasione della Green Week di Milano (dal 26 al 28 settembre), sarà presentato ufficialmente il bozzetto, annunciando il muro prescelto tra quelli che si saranno candidati entro il 15 settembre.

L’opera d’arte monumentale, grazie all’uso di una speciale pittura, Airlite, permetterà la riduzione dell’inquinamento atmosferico, ripulendo l’aria cittadina dall’88% delle emissioni e smog. Un progetto che andrà ben oltre i confini milanesi, vedendo protagonisti muri tematici gemelli in altre città del mondo.

L’iniziativa è parte del No Plastic More Fun di Worldrise, il programma che ha l’obiettivo di sviluppare una rete di locali (già 60 aderenti) ed eventi in cui la plastica monouso viene completamente eliminata, e del Sea Walls: Artist for Oceans, promosso dall’onlus insieme alla PangeaSeed Foundation, che vede oltre 300 artisti internazionali impegnati nella realizzazione di murales nelle strade worldwide.

 

c.bo.
stats