Una candidatura votata all'unanimità

Sergio Tamborini presidente designato di Smi

Il Consiglio Generale di Sistema Moda Italia-Smi ha votato all’unanimità la candidatura unica di Sergio Tamborini (nella foto) alla presidenza dell’associazione del tessile-abbigliamento per il quadriennio 2021-2025, dopo il quinquennio guidato da Marino Vago.

62 anni, laureato in Chimica Industriale all’Università Statale di Milano e specializzato in Economia presso la Sda Bocconi, Tamborini guida attualmente il gruppo serico Ratti, dopo anni al vertice del Gruppo Marzotto.

Tamborini è anche nel team dell’attuale Comitato di Presidenza di Smi con l’incarico di vicepresidente vicario con delega alla Politica Industriale.

e.f.
stats