Una carica istituzionale per la ceo di Celine

Séverine Merle è il nuovo presidente della Chambre Syndicale de le Mode Masculine

È Séverine Merle la nuova ceo della Chambre Syndicale de la Mode Masculine, l'organo di governo della moda maschile in Francia. Succede al suo capo, Sidney Toledano, ceo della divisione moda del gruppo Lvmh, che ha rivestito questo ruolo per due mandati, ossia il tempo massimo consentito.

 

Come riferisce wwd.com Riccardo Bellini, ceo di Maison Margiela, è il nuovo vice presidente, al posto di Isabel Ribeiro, managing director di Paul Smith.

 

Toledano e Ribeiro restano membri del board esecutivo, insieme a Merle, Bellini e al nuovo arrivato Jean-Philippe Hecquet, che è stato nominato managing director di Lanvin nell'agosto dello scorso anno.

 

Le label maschili Etudes Studio e Officine Générale si uniscono ai 37 membri della Chambre de la Mode Masculine, con Undercover che segue come membro associato.

c.me.
stats